10 espressioni di project management in inglese

Per gestire un progetto con successo, la chiarezza è una cosa fondamentale. Se le persone capiscono bene quello che vuoi da loro, possono rispondere alle tue esigenze e, di conseguenza, tu riuscirai a portare a termine il progetto secondo le scadenze. Se lavori nell’ambito del project management in inglese, ci sono diverse espressioni importanti che devi sapere per poter comunicare in modo efficace con la tua squadra. Eccole:

Define the scope – definire l’ambito

Uno dei primi passi del project management è definire l’impatto e i limiti del progetto, in altre parole delimitarne l’ambito (in inglese ‘scope’). L’ambito comprende una descrizione dei prodotti finali che si desiderano ottenere dal progetto.

Establish a timeline – preparare una tabella di marcia

A questo punto bisogna decidere il lasso di tempo in cui va completata ogni fase del progetto. Durante tutta la durata del lavoro, puoi fare riferimento a questa tabella di marcia (‘timeline’) per assicurarti di essere in linea con i tempi previsti.

Specify target outcomes – specificare i risultati da ottenere

Come si determina il successo di un progetto? Specifica i risultati che vuoi ottenere, in particolare obiettivi che siano misurabili, da usare per determinare il tuo grado di successo.

Determine necessary outputs – determinare le prestazioni necessarie

Pensa a quali sono i prodotti, i servizi e le pratiche di business o manageriali, nell’insieme gli ‘output’, che dovrai mettere a punto per ottenere i risultati specificati.

Put a project team together – creare un gruppo di lavoro

Le persone sono fondamentali per il successo del tuo progetto. Scegli lavoratori bravi come membri del gruppo di progetto (‘project team’) e assegna a ciascuno un ruolo appropriato alle sue capacità.

Record milestones – registrare le attività significative

Quando i membri del project team completano una delle ‘milestone’ (attività o compiti significativi) in programma, registrala come raggiunta. Le milestone possono essere raggiunte o non raggiunte, non ci sono altre possibilità, e per questo aiutano a controllare il procedere del progetto.

Create baseline metrics – creare metriche di base

Valuta il progresso e le prestazioni in base alle metriche di base (‘baseline metrics’), che sono degli indicatori sui quali misurare la performance.

Set a budget cost – definire un budget

Quanto pensi che possa costare il progetto? Usa questa proiezione per definire un budget di spesa all’inizio del progetto. In seguito potrai sempre modificarlo e renderlo più dettagliato.

Produce deliverables – produrre risultati consegnabili

I ‘deliverable’ sono risultati concreti – ad esempio rapporti o prodotti – che devono essere completati e consegnati come parte del progetto. Assicurati che siano pronti per tempo!

Execute risk management – gestire i rischi

In qualsiasi progetto c’è sempre un fattore di rischio, una minaccia che può fermare tutto il lavoro. Un bravo project manager metterà in atto dei processi di ‘risk management’ (gestione del rischio) per identificare, analizzare, valutare e controllare i potenziali rischi.

Adesso che conosci le espressioni necessarie per gestire un progetto in inglese, puoi seguire il nostro corso di Business English e imparare tutto quello che ti serve per il tuo ambiente di lavoro!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked