Come compilare il tuo CV in inglese per spiccare tra tanti

cv in inglese

I CV in inglese possono creare qualche problema. Ci piace ordinare le cose in un modo specifico e non verrai mai assunto se non lo fai in modo corretto. Perciò è importante assicurarti che il tuo CV sia convincente per ottenere il lavoro che cerchi. Ecco qualche suggerimento su come compilare il CV in inglese.

Prima di tutto, inizia con il tuo nome, indirizzo e le altre informazioni per contattarti, ossia il tuo numero di telefono e il tuo indirizzo email. Ricordati di aggiungerli: potresti essere scelto per un colloquio per il lavoro migliore del mondo ma, senza i dati per contattarti, non lo saprai mai.

Subito dopo, dovresti parlare della tua formazione: dove hai studiato? Sii conciso: il selezionatore vuole solo sapere quale scuola hai fatto e il tuo voto finale, non occorre che la fai troppo lunga!

Successivamente passa a parlare della tua esperienza professionale. Quale esperienza hai? Ad esempio, se ti stai candidando per un lavoro part-time nel Regno Unito, assicurati di elencare nel tuo CV tutte le tue esperienze passate rilevanti. Se non hai ancora esperienze in quel settore professionale per cui ti stai candidando, allora elenca altre esperienze professionali: forse hai fatto del volontariato per un evento di beneficenza o hai lavorato per un giornale. Tutto conta.

Poi elenca le tue competenze. Ad esempio, quali lingue parli? E sei bravo con i programmi informatici?

Infine, termina il tuo CV elencando i tuoi interessi. Forse ti piace andare nelle gallerie d’arte, leggere libri o guardare lo sport? Se hai degli hobby interessanti, allora aggiungili: sono degli ottimi spunti di conversazione e ti fanno risaltare. Qualsiasi cosa tu faccia, non mentire. Se dici che ti piace nuotare con gli squali, preparati a parlare del tuo amore per il nuoto tra gli squali. Se il tuo selezionatore ti chiede dei tuoi hobby e tu non sei in grado di rispondere, appari sicuramente sotto una brutta luce e potresti non ottenere il lavoro!

Una volta finito, chiedi a qualcuno di leggere il tuo CV per controllare che non ci siano errori. Se a questi consigli per scrivere un CV efficace in inglese affianchi anche la pratica della lingua straniera con uno dei nostri corsi online personalizzati, potrai trovare un bel lavoro in poco tempo!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked