Business English: cinque espressioni per rispondere a una telefonata di lavoro

Se lavori alla reception o a un servizio assistenza, dovrai rispondere soprattutto a telefonate di clienti o prendere messaggi per i colleghi. Ecco cinque espressioni fondamentali di inglese commerciale per rispondere alle telefonate di lavoro.

Quiz gratuiti per il lavoro – Impara tutto quello che c’è da sapere per trovare lavoro all`estero, dal cv in inglese alle domande del colloquio
  • How can I help you? – Questa espressione è un modo molto cortese di chiedere il motivo della telefonata.
  • May I ask who is calling? – Se non hai sentito il nome di chi chiama, questo è un modo educato per chiedere chi parla.
  • He/she is not available at the moment – Se la persona cercata non c’è, rispondi così. Questo è un modo gentile per dire che qualcuno non è nel suo ufficio o è troppo occupato per rispondere al telefono.
  • Can I take a message? – È buona educazione offrirsi di prendere un messaggio per un collega non disponibile. Assicurati di prendere il nome e l’azienda di chi chiama, oltre al messaggio.
  • Could he/she give you a call back? – Fai sapere a chi chiama che il tuo collega lo richiamerà. Chiedi il suo numero, nell’eventualità che il tuo collega non lo abbia.

Ora, per darti un’idea di una telefonata, ecco un dialogo tra due persone al telefono.

Receptionist: ABC Company, this is Susan, How can I help you?
Caller: Hello, may I please speak with Stacy?
Receptionist: May I ask who is calling?
Caller: Yes, this is Jennifer from DEF Company.
Receptionist: Stacy is not available at the moment, can I take a message?
Caller: Yes, could you please tell Stacy to send over the invoice for last week?
Receptionist: Sure, I will let Stacy know. And if Stacy has any questions, could she give you a call back?
Caller: Yes, Stacy can call me back at 123-456-7890 until 5 pm today.
Receptionist: Thank you, I will give Stacy your message and she will call you back if she has any questions.
Caller: Thank you!
Receptionist: Have a nice day!

Vuoi fare pratica di inglese parlato? prova i nostri corsi di inglese online!

Image:Phil Roeder

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked