After Party – Vince il British English di parecchie lunghezze.

Qualche settimana fa vi abbiamo annunciato una competizione: per il lancio di Efekta 13 su piattaforma Android, abbiamo invitato i Fashion Blogger di Roma e dintorni, ad interpretare la risposta alla domanda “British vs American English – Where do you stand”, attraverso il proprio stile.

L’affluenza non è stata massiva. Agosto a Roma è un mese fantasma, e molti dei nostri invitati, complici i 40 gradi all’ombra, a preferito ripiegare per un weekend in spiaggia.

Nonostante la scarsa affluenza, non poteva essere un party più riuscito. La location è stata cruciale: Lost And Found Studio, non dissimile dalle warehouse d’artista londinesi, con un panorama della periferia industriale, che rimanda direttamente a certi paesaggi newyorkesi e underground.

Il DJ set, che ha alternato successi britannici e americani, e il cibo, carretti di Fish and Chips e Hot Dog campeggiavano nel montagarichi a gabbia, tutto rimandava al mix tra queste due culture, così vicine per origine, eppure ancora così lontane come attitudine.

Il look dei nostri blogger si è schierato per la Gran Bretagna e del British English. La moda made in UK è ancora sinonimo di stile e creatività. Bobette, minigonne, tartan, bretelle, hanno popolato l’evento.

Il premio per lo stile, dei due tablet android, è andato a due giovani bloggers:

Giulia e Martina

Giulia

E voi, da che parte state?

Presto lanceremo la competizione online per coloro che non hanno potuto partecipare. Stay Tuned!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked