Tutto quello che devi sapere sui festival musicali inglesi

festival musicali inglesi

I festival musicali sono una parte importante del calendario britannico. Ne esistono di tutti i tipi, da quelli piccoli di musica folk a quelli celebri di musica classica, ai festival rock o pop. Ecco alcune cose che puoi trovare nella maggior parte dei principali festival nel Regno Unito:

Campeggio

Spesso il campeggio in tenda è previsto nei festival di musica. Qualche volta può essere impegnativo perché il clima nel Regno Unito è molto imprevedibile, ma, nonostante il clima, il campeggio è un modo eccezionale per farsi nuovi amici ai festival. E al campeggio è facile cantare con qualcuno la tua canzone preferita a concerto concluso.

Abiti di fantasia

Nei festival più popolari, a molte persone piace indossare dei costumi. Vedrai molti “Dov’è Wallys”, Puffi e persone con i baffi. È divertente farlo e provare a individuare tutti i vari costumi.

Il cibo del festival

Il cibo del festival non è mai salutare. Di solito sgranocchi qualcosa di rapido, come delle patatine, la pizza o un hamburger. Ora molte grandi catene vendono cibo nei festival, incluso Dominos Pizza l’anno scorso al V Festival.

La musica

La musica è il motivo per cui vai a un festival, ovviamente! Puoi stare tutto il giorno seduto al sole con i tuoi amici, ascoltare i tuoi gruppi preferiti e scoprirne altri nuovi. I festival sono posti eccezionali per sentire dal vivo la musica che ascolti alla radio. I festival pop e rock nel Regno Unito sono molto popolari e ci suonano anche gruppi noti come Kings of Leon, The Killers e Coldplay.

I bagni dei festival

E concludiamo con una nota interessante: i bagni dei festival sono i bagni peggiori al mondo. Spesso sono sporchi e puzzolenti. Il problema è che tutti dobbiamo usarli prima o poi!

In generale, i festival del Regno Unito sono opportunità meravigliose per ascoltare bella musica, divertirsi con gli amici e conoscere persone nuove. Pratica la lingua con uno dei nostri corsi online e divertiti!

image: antb / Shutterstock.com

 

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked