Parole in inglese britannico che in inglese americano hanno un altro significato

parole britanniche con diverso significato in America

Anche se il Regno Unito e gli Stati Uniti hanno la stessa lingua ufficiale, ci sono alcune parole che hanno significati del tutto differenti. Se stai imparando l’inglese, è necessario che tu sappia le variazioni e le peculiarità locali di questa lingua universale.

La Gran Bretagna, che ha una storia più lunga della lingua inglese, ha qualche espressione sopravvissuta al Medioevo (non tutte piacevoli: la maggior parte sono volgari!), ma anche gli Stati Uniti hanno delle espressioni tradizionali che non hanno alcun senso per i Britannici.

Ora elencheremo alcune parole in inglese britannico che in inglese americano hanno un altro significato.

Chips

Il cibo è un argomento ricorrente di confusione tra Stati Uniti e Regno Unito. In Gran Bretagna, ‘chips’ si riferisce alle patate, tagliate a strisce o a spicchi, di solito per uno spessore di 1-2 cm, fritte nell’olio e servite al cartoccio con sale e aceto. Negli Stati Uniti, ‘chips’ sono quello che i Britannici chiamano ‘crisps’: fette di patate sottili e piccole, fritte o cotte al forno finché non si accartocciano e diventano croccanti.

Pants

Negli Stati Uniti, i tuoi ‘pants’ sono i tuoi pantaloni, ossia quello che indossi sopra le gambe. Nel Regno Unito, i ‘pants’ sono quello che indossi sotto i pantaloni (le tue mutande o la tua biancheria intima!). ‘Pants’ usato colloquialmente significa anche che qualcosa è un po’ deludente o noioso: ‘that film was pants’ = quel film era molto brutto.

Muppet

Un ‘muppet’ (e qui basta guardare qualsiasi film londinese di gangster) non è il pupazzo peloso e parlante creato da Jim Henson, no, quella è la versione statunitense. Nel Regno Unito (indubbiamente come modo per deridere la versione statunitense) un ‘muppet’ è uno stupido o un pazzo, esempio:

“don’t put your hand in the oven, you muppet!”

Blinder

Un ‘blinder’ è una cosa molto positiva nonostante le apparenze. Spesso viene usato per riferirsi allo sport o a una prestazione: “he played a blinder”, “what a blinder”.

Quid

In inglese britannico, un ‘quid’ è il termine slang per ‘pound sterling’, la moneta britannica. Come negli Stati Uniti, il Regno Unito è pieno di termini che si riferiscono ai soldi, ma nessuno di loro ha un corrispondente esatto negli Stati Uniti. ‘Dosh’, ‘cash’, ‘quid’, ‘bunce’, ‘bangers’ e ‘mash’ (termine slang cockney assonante di ‘cash’) significano tutti soldi.

Aubergine

Un altro equivoco relativo al cibo: un ‘aubergine’ è quello che i Britannici chiamano una verdura viola grossa che negli Stati Uniti si chiama ‘eggplant’.

Banger

‘Banger’ è un’altra parola britannica fantastica. Forse è meglio conosciuta riferita a una salsiccia (‘banger and mash’ è un piatto tipico britannico, ossia salsicce e puré di patate), ma un ‘banger’ può anche essere qualcosa di buono o particolarmente stimolante. Viene usato in particolar modo per riferirsi alle canzoni: “that is a club banger!” significa ‘this song gets a club bouncing/it’s a huge tune!’

Biscuits

Ancora un riferimento al cibo che crea confusione. Negli Stati Uniti ‘biscuits’ si riferisce a un piatto tipico del Sud, di solito preparato con mais e servito con ‘gravy’ – una salsa biancastra. Nel Regno Unito, ‘biscuits’ si riferisce a tutto quello che nell’inglese statunitense si chiama ‘cookies’. Dal ‘Rich Tea’ (un biscotto abbastanza insipido e morbido) al ‘Pink Wafers’ (… sono wafer rosa) agli ‘Hobnobs’ (biscotti d’avena croccanti ricoperti di cioccolato), i biscotti britannici sono molto amati. Il modo classico in cui vengono mangiati sono inzuppati nel tè.

Bum

Un’altra parola insidiosa: negli Stati Uniti di solito un ‘bum’ si riferisce a una persona senza fissa dimora od occupazione. Nel Regno Unito un ‘bum’ è una parola slang per sedere (!), quindi è bene non confonderle!

Hard/solid

Nell’inglese britannico, ‘hard’ è una parola con molti significati: può riferirsi, come primo significato del vocabolario, a un materiale rigido e solido, ad esempio un muro di mattoni. Tuttavia, seguendo il significato entrato nello slang popolare, ‘hard’ o ‘solid’ viene usato per riferirsi a qualcosa di impegnativo, ad esempio ‘this maths homework is solid’ oppure può essere riferito anche a una persona forte, che non conviene far arrabbiare: ‘that Vinnie Jones is hard’. Una cosa è sicura: non conviene litigare con una persona ‘hard’.

Fancy

Questa parola ha due significati: se usi ‘fancy’ come aggettivo (ad esempio, ‘that car is fancy’), significa elegante e appariscente ma, se lo usi come verbo, nell’inglese britannico è completamente differente: ‘to fancy’ qualcuno significa essere attratto da qualcuno (ad esempio, “ooh I really fancy Brad Pitt”).

Knackered

Nell’inglese britannico, ‘knackered’ è un’espressione slang che significa essere stanco. L’origine di questa espressione non è molto bella: deriva dai cavalli castrati, i cui testicoli spezzettati erano definiti ‘knackers’. È incredibile che questa espressione sia diventata così popolare!

Grass

Negli Stati Uniti ‘grass’ è un sostantivo. Nel Regno Unito è anche un verbo: ‘to grass’ qualcuno o ‘to grass someone up’ significa fare la spia su qualcuno, di solito a un’autorità. E di solito la persona che ‘grasses’ è un amico, o almeno qualcuno che conosci. Quindi alle scuole elementari un amico può ‘grass’ su di te all’insegnante (“it was her who stole the chalk from the blackboard!!”), ma può anche essere una faccenda molto seria: un ‘supergrass’ può anche essere un politico, un soldato o un ribelle che rivela segreti su un collega per ottenere un vantaggio politico.

Mug

Nel Regno Unito, ‘mug’ significa due cose: una tazza per il tè o una bevanda calda oppure uno stupido, un pazzo, qualcuno che sembra scemo. Negli Stati Uniti, di solito un ‘mug’ è un criminale o un teppista. Negli Stati Uniti, essere ‘mugged’ significa essere derubato (da un ‘mug’ per l’appunto). Nel Regno Unito, essere ‘mugged’ significa essere preso in giro. Ora il significato statunitense è più comune anche in Gran Bretagna, quindi stai attento a non fare confusione!

Se vuoi approfondire altre differenze tra l’inglese britannico e quello americano, leggi qui!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked