Modi alternativi per dire Drink

Sia che tu muoia di sete o che tu sia solo un po’ assetato, abbiamo raccolto alcune delle parole ed espressioni più comuni e colorite per dire drink che puoi aggiungere al tuo vocabolario della lingua inglese.

Quench your thirst

Non c’è niente di più piacevole di una bevanda dissetante. E infatti Sprite usa proprio questa espressione per pubblicizzare le sue bevande frizzanti. ‘Quench’ significa dissetare qualcuno, ma significa anche spegnere le fiamme, quindi si usa in modo particolare quando hai caldo e sete nello stesso momento – I need something to quench my thirst oppure That soda really quenched my thirst.

Down

Se tu ‘down’ una bevanda, vuol dire che sei molto assetato. Significa bere frettolosamente, tracannando tutto. Ad esempio: he downed a whole pint of water. Se vuoi vedere qualcuno ‘down’ una birra veramente, una delle scene più famose della storia del cinema è centrata proprio su questo: in Ice Cold in Alex, l’attore John Mills interpreta un soldato bloccato nel deserto per mesi che sogna una birra ghiacciata; quando finalmente gliene versano una, lui è così assetato che la ingoia in un attimo; secondo gli altri attori, Mills ha dovuto girare questa scena così tante volte che alla fine è caduto dallo sgabello su cui era seduto!

Sip

è l’opposto di ‘down’: se tu ‘sip’ una bevanda, significa che bevi delle piccole sorsate molto lentamente. Potresti ‘sip’ una tazza di caffè perché è molto caldo, mentre

sipping un bicchiere di vino è considerato molto più educato rispetto a downing un bicchiere di vino. È una parola molto antica che risale al XIV secolo: sippen nel tedesco antico significa ‘sorseggiare’ ed è una contaminazione della parola dell’inglese antico sup che significa ‘mangiare’ o ‘bere’.

Gulp

Quando tracanni una bevanda, è molto probabile che tu la ‘gulp’: questa è una parola onomatopeica che rievoca il suono di quando qualcuno trangugia un liquido. Possiamo anche ‘gulp’ il cibo: significa ingoiare cibo a grandi bocconi e spesso rumorosamente. Un’altra alternativa simile onomatopeica è glug, che significa la stessa cosa ma è relativo solo al bere liquidi, non al mangiare del cibo.

Chug

Ecco un’altra parola onomatopeica: questa risale all’America degli anni Cinquanta. Deriva dall’espressione completa Chug-a-lug, che è anche il titolo di una canzone country di quei tempi di Roger Miller. Significa bere una bevanda – di solito una birra – in un sorso. È anche una parola che potresti sentire cantare – Chug! Chug! Chug! Chug! – in un bar o a una festa, quando le persone incoraggiano gli altri a bere alcol rapidamente.

Swig

è simile a ‘sip’, solo che, invece di bere a piccoli sorsi, bevi tutto in pochi sorsi. Di solito, quando le persone parlano di ‘swigging’, significa che bevono direttamente da una bottiglia piuttosto che da una tazza. Potresti dire “Could I have a swig of your lemonade, I’m thirsty”, quando vuoi bere solo un sorso di limonata da un amico, ma puoi anche swig down a whole bottle bevendo a grossi sorsi.

La nostra lista ti ha assetato ancora di più? Ci piacerebbe sentire quali sono le tue parole inglesi preferite relative al bere: faccele sapere nei commenti qui sotto.

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked