Vacanza in inglese: Espressioni utili per l’alloggio in vacanza

Se viaggi per lavoro, studio o divertimento in una nazione in cui si parla inglese, avrai bisogno di un posto in cui stare e potresti cercare un albergo per stare solo un weekend o più giorni. Noi abbiamo un’ampia gamma di parole ed espressioni inglesi per aiutarti a trovare l’alloggio più adatto a te in qualsiasi circostanza.

Tutte queste parole ed espressioni ti aiuteranno a evitare di finire in alloggi che non vuoi. Dalla sistemazione lussuosa all’ostello più economico, impara queste espressioni e vedrai come il tuo viaggio scorrerà liscio, senza problemi!

Hotel e ostelli

  • Twin room/double room – una camera doppia non è una stanza speciale per dei gemelli! Significa una camera con due letti singoli, non con il letto doppio.
  • Do you have a reservation?” – questa domanda potrebbe esserti fatta alla reception quando fai il check in, sia in albergo che in ostello. In hotel o in ostello la “reservation”, assieme a “booking”, è la parola che si riferisce alla camera che hai prenotato.
  • Single supplement – questo è qualcosa a cui prestare attenzione quando viaggi da solo. È un addebito che qualche albergo aggiunge alla persona singola che occupa una camera doppia. Se prenoti il tuo viaggio con un’agenzia di viaggio, anche il tuo agente di viaggio potrebbe aggiungere questo supplemento. Questo perché di solito le vacanze hanno tariffe basata su due persone che dividono una camera doppia. Quando prenota una persona singola, i tour operator aggiungono questo addebito extra perché viene addebitato a loro dagli alberghi stessi. Sono due parole a cui fare attenzione per sapere quello che dovresti pagare e decidere se, eventualmente, cercare un’altra sistemazione che non preveda questo supplemento.
  • Is there air conditioning?” – questa domanda dipende da dove viaggi e dal tipo di clima che c’è. Se hai problemi a dormire al caldo e stai prenotando una camera nei mesi caldi, questa è una domanda che dovrai per forza fare al momento della tua prenotazione.
  • Could I have a wake-up call at … o’clock?” – un’altra espressione che può avere un altro significato, ma in questo caso si usa se hai bisogno di essere svegliato a un’ora precisa e vuoi prenotare una sveglia telefonica: serve perché l’albergo ti telefoni a una certa ora per svegliarti. Puoi prenotare qualsiasi orario.
  • The … doesn’t work” – si spera che tu non debba usare questa espressione, ma potresti finire in una camera d’albergo che ha dei problemi. Questa è un’espressione da usare per far sapere alla reception che la doccia, il riscaldamento, l’aria condizionata o la tv non funzionano.

 

inglese per viaggiare

Alloggio e cibo

Qualche tipo di sistemazione prevede il costo di alcuni o di tutti i pasti. Spesso sono inclusi tutti i pasti e questo aumenta la tariffa, ma non è sempre così. Ecco qualche espressione che potrebbe esserti utile:

  • Bed & breakfast – usata per descrivere una tariffa per una camera con inclusa la colazione. Gli alberghi spesso offrono comunque l’opportunità di scegliere tra tariffa ‘bed only’ e ‘bed and breakfast’. Bed & breakfast è anche il nome tipico di un tipo di sistemazione più piccola. Piuttosto che alloggiare in grandi alberghi, i bed & breakfast si trovano in case private che offrono stanze ai viaggiatori. Spesso sono più economici degli alberghi, ma non economici quanto gli ostelli. Poiché sono più piccoli, si trovano anche in posti remoti e tranquilli, rendendoli un’ottima opzione per chi viaggia in posti lontani.
  • Full board – quando vedi questa tariffa, significa che non solo è inclusa la colazione, ma tutti i pasti, oltre alla camera.
  • All-inclusive holiday – questo è un tipo di pacchetto vacanze molto popolare, soprattutto per le famiglie, perché economico. Questo tipo di vacanza ti offre una tariffa unica che include il costo dei voli, dei trasporti tra l’albergo e l’aeroporto, la camera e tutti i tipi di cibo e bevande che vuoi. Spesso sono personalizzati per le famiglie che così non devono perdere tempo per fare ogni singola prenotazione e possono anche includere il costo di eventuali escursioni. Se non hai intenzione di fare altro che stare nella piscina dell’albergo durante la tua vacanza, questo tipo di vacanza potrebbe essere una buona opzione per aiutarti a risparmiare. Altrimenti, se stai cercando un modo più economico di viaggiare, potresti cercare una sistemazione descritta come self-catering ossia in cui ti occupi tu dei tuoi pasti; spesso viene utilizzato per descrivere appartamenti in cui hai a disposizione la cucina.
  • What time is breakfast?” – se stai in albergo, questa è una domanda da fare alla reception appena arrivi. Qualche albergo smette di servire la colazione già molto presto. Se hai pagato anche per la colazione, assicurati di non perdere i tuoi soldi e così, se fai questa domanda, saprai esattamente a che ora mettere la sveglia.

 

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked