Blog





Consigli per lo studio


Grammatica e vocaborlario


Inglese per la carriera


L'inglese della vita reale


Testimonianze


Città di tutto il mondo linguisticamente eterogenee


Sai che tante nazioni in cui si parla inglese sono molto differenti tra loro dal punto di vista linguistico? Se fai una passeggiata a Londra, ad esempio, sentirai linguaggi, dialetti e accenti molto diversi tra loro. Lo stesso è vero anche per altre città del mondo. Ecco alcune tra le città del mondo più eterogenee culturalmente, e quindi linguisticamente, di nazioni in cui si parla inglese.

Manchester, Regno Unito

Ci sono più di 200 lingue parlate differentemente a Manchester.  È considerata la città più eterogenea dal punto di vista linguistico dell’Europa occidentale e forse del mondo. Considerato che ha una popolazione di sole 553.000 persone, il fatto che ci siano così tante lingue differenti è molto impressionante. La statistica dice che a Manchester ci sono 4 persone su 10 che parlano una lingua ulteriore rispetto all’inglese.

Toronto, Canada

Con una popolazione di 2.93.000 persone, questa famosa città multiculturale è una delle città più sicure dell’America del Nord. Qui puoi sentire quasi 150 lingue differenti a seconda di dove ti trovi. Markham, appena fuori Toronto, è considerata la città più eterogenea della nazione, grazie alla sua popolazione internazionale.

San Francisco, California, USA

San Francisco è considerata una delle città più multiculturali degli Stati Uniti. Questa città ha una popolazione straniera del 40%, quindi è molto probabile che ti capiti di sentire molte lingue straniere. Qui c’è una comunità cinese molto grande, che forma il 25% della popolazione. Anche la comunità ispanica è molto grande: arriva al 18% della popolazione.

New York City, New York, USA

Non è una sorpresa trovare nella lista New York. Questa città è stata la porta d’ingresso per gli immigrati stranieri per molti anni e troverai persone di tutto il mondo che definiscono New York come la propria casa. Qui ci sono 800 lingue parlate in maniera differente! Le nazioni d’origine più diffuse sono Giamaica, Haiti, Messico, Cina e Repubblica Domenicana.

Sydney, Australia

Sydney è un’altra mecca multiculturale. Più del 65% della popolazione è di origine europea, mentre il 15% della popolazione a casa parla un’ulteriore lingua oltre all’inglese.

Non importa in quale di queste città ti trovi, sicuramente scoprirai molte lingue e culture differenti intorno a te. Per familiarizzare con persone che non parlano la tua lingua madre devi ricorrere all’inglese. Prima di partire prova uno dei nostri corsi di inglese online e diventa fluente con la lingua!

Articolo correlato: Un appuntamento a Londra da ricordare