5 località turistiche perfette per imparare l’inglese

Studiare in un Paese anglofono è il sogno di tante persone e, anche se molti non hanno il tempo o il denaro per andare a studiare all’estero, andarci per una vacanza può essere una maniera splendida per imparare l’inglese e allo stesso tempo divertirsi.

In un Paese anglofono avrai modo di esercitarti a parlare inglese 24 ore su 24 e di vedere se sei capace di cavartela nelle situazioni quotidiane reali. Se hai tempo, puoi anche fare un corso intensivo di inglese per dare una spinta in più al tuo apprendimento.

Dato che i Paesi anglofoni tra cui scegliere sono tanti, può essere difficile decidere dove andare. Per aiutarti, ecco una guida utile ai 5 luoghi migliori dove andare in vacanza per imparare l’inglese.

Sydney

Se non vuoi scegliere tra una vacanza in città e una in spiaggia, Sydney può essere la meta che fa per te.

Con la sua vista incredibile sul porto, i ponti e il famoso teatro dell’opera, Sydney è una delle città più conosciute dell’emisfero meridionale ed è perfetta per fare turismo. La vivace vita notturna e i quartieri dall’atmosfera dinamica la rendono il posto ideale per conoscere gente di tutto il mondo, che viene qui a lavorare o a studiare. A completare il tutto troverai splendide spiagge e località perfette per il surf proprio alle porte della città.

Miami

Con le sue belle spiagge costeggiate di palme, la classica architettura in stile Art Decò, la vivace vita notturna e gli ottimi ristoranti, Miami è forse il posto migliore di tutti i Caraibi per una vacanza. Qui troverai una combinazione unica tra la cultura latinoamericana e la comodità e la vitalità di una delle città più dinamiche degli USA.

New York

New York attira turisti di tutto il mondo. I suoi musei e le sue gallerie d’arte la rendono la meta perfetta per chi è alla ricerca di una vacanza culturale, ma puoi anche dedicarti allo shopping a oltranza e poi fare festa tutta la notte, dato che ci sono ristoranti, bar e locali notturni davvero per tutti i gusti possibili e immaginabili. New York ha anche un lato più accademico, con università e scuole di inglese che fanno della città una meta ottima per gli studenti di tutto il mondo.

Cambridge

Cambridge è famosa soprattutto per l’università, ma non devi essere per forza uno scienziato per divertirti a visitare questa cittadina storica e accogliente. Oltre agli studenti universitari, questa è una meta che attira giovani di tutto il mondo, che seguono corsi brevi e socializzano nei tanti caffè, bar e locali notturni. In estate puoi uscire in barca sul fiume e in inverno vai a visitare il mercatino natalizio e poi concediti qualcosa da bere accanto al fuoco in un tradizionale pub inglese.

Londra

Samuel Johnson, autore di quello che molti considerano uno dei primi dizionari della lingua inglese, disse “Quando un uomo è stanco di Londra è stanco della vita”. La sua affermazione è vera ancora oggi. Indipendentemente da quanto tempo hai già trascorso in città, vorresti fermarti di più per poterla esplorare meglio. Londra presenta una combinazione unica di antico e moderno e offre tante cose per divertirti, sia che ti piaccia la storia, la cultura, lo shopping, la vita notturna o un po’ di tutto.

Queste sono le nostre 5 mete favorite per una vacanza in cui imparare l’inglese. Adesso non ti resta che scegliere quella più adatta a te.

 

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked