10 cibi e bevande australiane strane

cibi e bevande australiane

In una terra grande e varia come l’Australia c’è molto cibo da scoprire. Dal delizioso pesce a proposte più inusuali, come la carne di rettile e quella dell’animale nazionale (dopo ne parleremo più dettagliatamente) che probabilmente incontrerà solo pochi apprezzamenti essendo qualcosa di sorprendente. Ecco una selezione di cibo e bevande dalla Land Down Under per aiutarti a conoscerla meglio.

Vegemite

Questo è uno dei cibi più famosi nel mondo, dove si presenta con altri nomi. È una pasta marrone scura derivata dagli avanzi del lievito di birra con l’aggiunta di verdure e spezie. Dalla descrizione sembra disgustosa ma, spalmata sul pane con uno strato di burro, è abbastanza deliziosa ed è uno degli spuntini più popolari sia in Australia che nel Regno Unito. In Gran Bretagna si chiama Marmite (e lo slogan pubblicitario dice ‘love it or hate it’), ma gli Australiani sostengono che la Vegemite è superiore.

Witchetty grubs

Sebbene la loro vista potrebbe nausearti – sono vermi di tarlo molto grandi, bianchi –, il sapore è abbastanza delizioso, con un gusto che sa di noce, che li rende lo spuntino preferito da secoli dagli Aborigeni Australiani.

Lamington

Questo pan di spagna quadrato, ricoperto da uno strato di glassa di cioccolata e cocco grattugiato, viene spesso menzionato come ‘il dolce nazionale’ australiano. Anche il National Trust of Queensland lo ha nominato una delle ‘icone tipiche’ australiane. Lo trovi nella maggior parte dei bar, è l’accompagnamento perfetto per il tè o il caffè ed è l’ideale per chi apprezza i sapori dolci.

Snags

Sono quelli che gli australiani chiamano salsicce in stile inglese e ne esistono due varietà: gli snag sottili, che assomigliano a quelli della colazione tradizionale inglese, e quelli spessi, noti come ‘Merryland’ nel Sud dell’Australia, dove vengono cotti al barbecue. La carne usata negli snag può variare, dal maiale al manzo al pollo, ma recentemente anche la carne di selvaggina, come quella di canguro, è stata trasformata in snag  diventandone così una versione più magra. Un panino imbottito con uno snag e la tua salsa preferita è veramente l’alimento base australiano e lo troverai nei barbecue di tutta la nazione.

Canguro

Un australiano non esita a mangiare l’animale nazionale e sta diventando abbastanza popolare in tutto il mondo: nel 2010 è stato esportato in più di 55 nazioni. Un altro alimento base degli indigeni australiani, il canguro ha molte proteine e pochi grassi e viene servito, nella sua forma più semplice, come bistecca o snag.

Coccodrillo

Ok, non si mangia solo in Australia ma, grazie al film Crocodile Dundee, l’Australia è diventata la prima nazione al mondo associata a questa carne. Considerata qualcosa di prelibato e raro, è carne bianca ma saporita e succulenta, ha pochi grassi e molte proteine. È molto popolare nella sua versione marinata con una salsa semplice e, siccome il suo sapore è delicato, viene cotta e servita allo spiedo o come bistecca. Simile all’apparenza al sapore al pollo, è veramente molto deliziosa!

Fantales

Questo delizia dolce della Nestlé, composta da caramello molle ricoperto da cioccolato al latte, è uno dei cibi australiani preferiti. È noto anche per la sua confezione particolare: è gialla e blu e sopra c’è un quiz cinematografico, che lo ha reso il dolce più popolare da succhiare mentre si guarda un film.

Birra

Sì, lo sappiamo, non è né raro né particolarmente strano, ma la quantità di birra consumata dagli Australiani e la birra chiara forte australiana meritano sicuramente una menzione e qualche gioco di bevute in cui indulgono è sicuramente un po’ bizzarro. L’amore degli Australiani per la ‘cold one’ servita in uno ‘stubby’, un bottiglia di vetro piccola creata per essere consumata rapidamente in modo da evitare che la birra raggiunga la temperatura ambiente, è noto anche lontano da queste coste. I marchi esportati con successo sono le chiare ‘Fosters’ e ‘XXX’, che troverai anche in molti pub britannici.

Solo

Questo è un energy drink australiano molto popolare, che ha preferibilmente un target maschile. Sebbene non sia strana questa bibita al sapore di limone, guarda qualche pubblicità televisiva e capirai perché l’abbiamo inserita. Ci sono sei varianti di questa bibita, l’ultima contiene guaranà e caffeina per dare ancora più ‘energia’. Perché al mondo una persona potrebbe volere una bibita gassata composta al 50% di zucchero a noi è incomprensibile, eppure continua a vendere tantissimo.

Pesca Melba

Infine, veniamo alla pesca Melba. Questo dessert famoso non è del tutto australiano:  è stato inventato dal leggendario cuoco francese Auguste Escoffier al Savoy Hotel di Londra nel 1892 per onorare il soprano australiano Nellie Melba.  È un dessert composto da pesche e salsa di lamponi, servito su un letto di gelato alla vaniglia; troverai questo dessert solo nei ristoranti più raffinati, ma ne vale assolutamente la pena e, quando lo proverai, non ne rimarrai sicuramente deluso.

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked