La parola inglese della settimana: humour

Una parola inglese che vi troverete ad usare di frequente è humor.I Britannici sono famosi per il loro humour e amano un’ampia gamma di tipi di comicità, dalla satire allo stand­up. Ma che cosa significano queste parole? E tu quale tipo di comicità preferisci?
‘Wry humour’ ci fa sorridere. Ad esempio, potresti sentire l’espressione ‘he gave a wry smile’. ‘Sardonic humour’ è abbastanza crudele e maligno, mentre nel ‘selfdeprecating humour’ il comico si mette in ridicolo prima di chiunque altro.

I Britannici sono famosi per il loro uso di ‘irony’. Ironia deriva dalla parola greca; è una forma di umorismo che trasmette un significato opposto a quello letterale; può usare molti giochi di parole.

Un umorismo ‘satirical’, che spesso usa l’ironia, è una forma di umorismo che ridicolizza qualcosa o qualcuno. La satira viene spesso usata nell’umorismo politico e ha aiutato persone oppresse a gestire situazioni difficili in Russia o Polonia, ad esempio.

I Britannici apprezzano anche il ‘witty humour’ che rileva il legame tra le idee e gioca con esse. Evidenzia le contraddizioni e può essere surreale come quello dei Monty Python. Qualcuno che ha un sense of humour molto asciutto e arguto ha detto di essere ‘laconic’, un’altra parola che deriva dal greco, dove sono nati il teatro e la commedia.

Il francese, invece, è famoso per le sue ‘farces’, che prevedono situazioni improbabili e stravaganti come, ad esempio, scambi d’identità. Spesso hanno ritmi veloci e trame incomprensibili. Sono popolari persino in Giappone, dove il teatro Noh è una forma di farsa.

Lo ‘slapstick’ o umorismo fisico può essere anch’esso un aspetto della farsa. I primi film in bianco e nero americani con Charlie Chaplin, Buster Keaton e Laurel and Hardy sono degli esempi perfetti di questo tipo di umorismo. Anche personaggi della comicità moderna, come Mr Bean, creato dall’attore Rowan Atkinson, adottano lo slapstick. Questo tipo di umorismo è visuale, piuttosto che basato sulla parole, e molto popolare nel mondo.

La parola tedesca ‘schadenfreude’ora adottata anche nella lingua inglese, spiega la ragione della sua popolarità: ‘schadenfreude’ significa il piacere che traiamo dalla sventura altrui.

Molto spesso la comicità replica le disgrazie di un eroe e l’impossibilità di fuggire da una situazione.

Quindi far ridere le persone può includere controversie, comprensione, osservazione, contraddizione, ma quello che è divertente per una persona può essere offensivo per un’altra. La differenza tra i vari tipi di umorismo è complessa. Anche l’ortografia può confondere: ‘humor’ in inglese americano e ‘humour’ in inglese britannico.

Ma qualunque sia il tuo tipo di comicità preferito, spero che ti faccia comunque ‘lol’!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked