Come gestire una a conference call in inglese

gestire una conference call in inglese

Durante l’attività lavorativa ti capiterà sicuramente di dover gestire una conference call in inglese e questo potrebbe risultare difficile per tutti coloro che non sono madrelingua inglese. Le principali difficoltà risiedono in due fattori: la pessima qualità del suono, che potrebbe portare ad avere difficoltà di comprensione, e l’elevato numero dei partecipanti.

Solitamente a una conference call in inglese partecipano diverse persone, per questo motivo sarà necessaria la figura di un moderatore che andrà a gestire tutta la conversazione. A quest’ultimo è possibile chiedere che durante la conference call vengano evitati slang ed espressioni strettamente culturali che potrebbero creare difficoltà di comprensione.

Come iniziare una conference call in inglese? Semplicissimo, una volta che si riceverà la chiamata dal moderatore basterà rispondere e salutare in modo cordiale dicendo il proprio nome in modo che tutti i partecipanti sappiano del tuo arrivo. Non dimenticare di domandare se gli altri ti sentono in modo chiaro. Una volta che tutti sono presenti si potrà iniziare.

Per fare una conference call in inglese è consigliabile articolare e parlare lentamente esponendo i propri argomenti in modo chiaro, soprattutto se si tratta di una call in inglese con interlocutori non madrelingua. Durante l’ascolto evita rumori di sottofondo, meglio posizionare l’altoparlante in pausa e riattivarlo solo al momento di un intervento.

Non avere paura di chiedere: Could you speak more slowly please? oppure Could you repeat that? In questo caso risultano fondamentali le pause, le quali permettono al moderatore di chiedere agli interlocutori se hanno domande e se il discorso effettuato è stato chiaro e compreso da tutti.

Alla fine della conference call domanda al moderatore di poter avere la registrazione o la trascrizione della call in modo che tu possa verificare di aver seguito tutto in modo corretto.

 

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked