Ascolta! Il Business English per far sentire la tua voce

Hai mai notato che ci sono persone che hanno una sorta di autorevolezza naturale? Sembra che la gente le ascolti più di quanto ascolterebbe qualcun altro. È facile credere che siano nati così, che l’autorevolezza faccia parte della loro natura, ma non è così. Anche tu puoi avere lo stesso potere e far sì che le persone ti ascoltino, se segui queste semplici mosse.

Inglese per professionisti – Scrittura, presentazioni commerciali, management, negoziazioni e molto altro

Vai al punto

Usa affermazioni dirette, come “The purpose of this meeting is to decide on the company logo” (Lo scopo di questa riunione è di decidere il logo dell’azienda), piuttosto che frasi indirette come “Well, here’s the agenda” (Beh, l’ordine del giorno è questo) o “Maybe we should get started…” (Forse dovremmo iniziare…). Un’affermazione chiara ti farà sembrare più sicuro di te e in questo modo sarà più probabile che le altre persone ascoltino quello che hai da dire.

Usa parole forti

Quando il capo ti chiede un’opinione, inizia la risposta con “I recommend…” (Io consiglio di…) o “In my opinion…” (Secondo me…). In seguito, usa verbi modali forti come ‘should’ piuttosto che i loro corrispettivi deboli come ‘could’. Ad esempio, “In my opinion, we should consider different vendors” (Secondo me dovremmo prendere in considerazione altri rivenditori) è molto più forte di “Maybe we could think about different vendors” (Magari potremmo prendere in considerazione altri rivenditori).

Non parlare troppo in fretta

È difficile seguire il discorso quando una persona parla troppo in fretta e inoltre la velocità dà l’impressione che il parlante sia nervoso. Ma tu non vuoi sembrare nervoso, no? Per avere successo con il Business English, devi concentrarti sulla chiarezza e se parli alla giusta velocità sembrerai più chiaro e più sicuro di te.

Non dire ‘ehm’ e ‘ah’

Mentre pensiamo a cosa dire, tutti emettiamo dei suoni riempitivi. Per sembrare più sicuro del tuo Business English, cerca di limitare i suoni come ‘ehm’ e ‘ah’ (che in inglese si scrivono ‘umm’ e ‘aah’). Se al momento non sai bene cosa dire, invece di emettere un suono riempitivo fai un respiro profondo: in questo modo, quando sarai pronto a parlare, quello che dici avrà un impatto maggiore.

Manda avanti il discorso

Quando tu e i tuoi interlocutori a avete raggiunto l’accordo su un punto, devi passare subito al successivo per mandare avanti la conversazione. Usa espressioni come “Let’s move onto the next point” (Passiamo al prossimo punto) o “The next thing we need to discuss is…” (Il prossimo punto che dobbiamo discutere è…). Quando arrivi alla fine della discussione, chiudila educatamente ringraziando i partecipanti per il tempo che ti hanno dedicato e poi vai a fare il tuo lavoro. Non lasciare mai che la conversazione si trascini troppo a lungo, altrimenti qualunque cosa tu dica perderà parte del suo impatto.

Parla!

Un modo sicuro di non farti ascoltare è non parlare proprio! Se hai qualcosa da dire, parla. Se sai che a un certo punto sarà il tuo turno, bene; altrimenti, devi interrompere il discorso con un’espressione del genere “Can I add something?” (Posso aggiungere una cosa?) o “Excuse me, I’d like to add my opinion” (Chiedo scusa, vorrei esprimere la mia opinione).

Abbiamo imparato che per far sentire la tua voce non hai bisogno di gridare. Per migliorare il tuo inglese commerciale segui i nostri consigli e vedrai che non solo le persone ti ascoltano, ma riuscirai anche a risparmiare tempo e a rendere le conversazioni più produttive. Ciascuna di queste mosse richiede un po’ di pratica, ma se ti ricordi di metterli in atto vedrai che ben presto tutti penderanno dalle tue labbra.

Esplora i nostri corso di inglese online!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked