Migliora il tuo vocabolario inglese: le parole chiave per parlare di sogni

Tutti facciamo sogni belli o brutti. Qual è il tuo sogno preferito? E il sogno più terribile che hai fatto? Il più divertente? Per aiutarti a parlarci dei tuoi sogni e migliorare il tuo inglese, ecco un pò di vocabolario inglese per parlare dei tuoi sogni.

Ti sei mai ritrovato a guardare fuori della finestra del tuo ufficio a pensare ai tuoi programmi per la sera o immaginare come dovrebbero essere le tue vacanze ideali? Beh, allora stavi daydreaming. Durante un daydream, la tua mente si allontana e tu non sei più consapevole di quello che ti accade intorno.

Mentre un sogno a occhi aperti è sempre piacevole e positivo, un nightmare non lo è. Ti sei mai svegliato nel cuore della notte impaurito, senza fiato e con il cuore impazzito? Hai fatto un sogno spaventoso e spiacevole, noto anche come nightmare. Io ho sempre avuto degli incubi dopo aver visto i film dell’orrore, quindi ho smesso di guardarli.

Qualche volta potremmo ripetere lo stesso sogno più di una volta. Questo si chiama reoccurring dream. Io avevo un sogno ricorrente (che, al momento, è diventato a recurring nightmare) che la mia auto sbandava improvvisamente giù da un ponte.

Hai mai provato a capire il significato di un sogno? Se sì, poi hai provato a interpret i tuoi sogni. La nostra ultima parola non descrive propriamente un sogno. Si riferisce a una situazione di vita reale che ti ricorda qualcosa già fatto o già visto prima. Se provi questa sensazione prima, allora hai sperimentato un déjà vu, un’espressione francese che significa ‘già visto’.

Allora che cosa pensi dei sogni ora? Sei un daydreamer? Hai mai avuto la sensazione di un déjà vu? Mi piacerebbe sentire quali sono i tuoi reoccurring dreams – forse possiamo provare a interpret i nostri sogni tutti assieme durante la prossima lezione. Ci vediamo là!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked