Facili equivoci in inglese: Other e Another

other e another

Uno degli equivoci più comuni per i miei studenti è ‘other’ e ‘another’. Queste due parole possono causare molta confusione, ma questo blog ti aiuterà a capire meglio la differenza tra loro.

Per prima cosa, guardiamo la definizione di ciascuna parola:

  • other – si usa per riferirsi a una cosa o a una persona differente o distinta da un’altra già menzionata
  • another – si usa per riferirsi a una persona o a una cosa ulteriore dello stesso tipo di quella già menzionata.

Prima di parlare di qualcos’altro, vediamo un esempio di queste due parole contestualizzate:

  • “I want another computer”
  • “I want the other computer”

Nel primo esempio, la persona vuole un computer in più, lo stesso o simile a quello che ha già.

Nel secondo esempio, la persona vuole un computer differente da quello che ha. Potrebbe essere di una marca o di tipo differente.

Ma c’è un’altra regola da tenere presente, e questa regola è: se il sostantivo si riferisce al plurale, bisogna sempre usare “other”.

Ad esempio:

  • “Can I have another egg?”
  • “Can I have the other eggs?”

Ci sono tre cose fondamentali che devi chiederti per aiutarti a decidere se si tratta di ‘other’ o ‘another’:

  1. Quello di cui stai parlando è molto simile (another) o è qualcosa di completamente differente (other)?
  2. Il sostantivo è numerabile (another) o non numerabile (other)?
  3. Il sostantivo è singolare (another o other) o plurale (other)?

Una volta che hai risposto a queste domande, puoi decidere quale parola usare. Speriamo che, dopo aver visto tutti questi esempi, il modo corretto di usare ‘other’ e ‘another’ ti sia diventato più chiaro. Per scoprire altre peculiarità della lingua inglese, iscriviti a uno dei nostri corsi online!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked