English grammar, come funziona? Usa le tue doti investigative per scoprirlo

Uno dei personaggi più famosi a Londra, la mia città, è Sherlock Holmes, protagonista della fiction omonima. I libri su Sherlock Holmes sono stati tradotti in più di 60 lingue e molte persone vengono a Londra da ogni parte del mondo per visitare Baker Street dove, secondo i racconti, si trovava la sua abitazione.

Sherlock Holmes era un gran detective non solo per la vastità della sua conoscenza, ma soprattutto perché era abile a vedere connessioni tra elementi apparentemente sconnessi. Questo è l’aspetto che rendere le sue storie così accattivanti: è solo alla fine che anche noi cogliamo i collegamenti che Sherlock Holmes usa per risolvere i casi.

Cosa ha a che fare questo con la grammatica, quindi? La grammatica inglese viene solitamente insegnata sotto forma di ammasso di regole indipendenti. Impariamo differenti forme del passato, del presente e del futuro, apprendiamo come cambiare l’ordine delle parole quando usiamo i passibili e come usare ‘would’ per formare delle frasi condizionali.

Tuttavia, tutte queste regole hanno una cosa in comune – sono usate per legare due eventi che sono collegati in qualche modo. Spesso usiamo il past perfect per parlare di due eventi nella storia che sono collegati e che che sono accaduti l’uno prima dell’altro. Usiamo il present perfect per parlare di un evento nel passato che è legato al tempo in cui si parla. O ancora molte volte usiamo il future perfect per parlare di un evento collegato ad un altro nel futuro.

Quando guardiamo alle cose che hanno in comune questi tempi verbali, ci rendiamo conto di come è più semplice capire come essi vengono usati in generale. Sicuramente vi sono delle eccezioni, ce ne sono sempre in inglese, ma essere abile nel cogliere le connessioni tra le varie forme fornisce una migliore consapevolezza di come queste funzionano.

Dunque, come faccio a trovare queste connessioni? Qui è dove subentra il ruolo del dettective. Guarda alla grammatica inglese che conosci e poniti alcune domande. Qual è la struttura? Qual è la funzione? Ho visto qualcosa di simile da qualche altra parte? C’è una parte di questa frase che ho visto usare in maniera differente?

Cerca gli aspetti comuni ai vari aspetti grammaticali e questo non solo ti aiuterà a ricordare tali similarità, ma ti faciliterà anche nell’osservare le differenze. Pensando alle funzioni, avrai un’idea più chiara di quando e perché le differenti strutture sono usate. Ed esercitando il tuo cervello, anche grazie all’ausilio di un corso di inglese online, un giorno potresti diventare un gran detective come Sherlock Holmes!

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked