Come scegliere un buon modello per migliorare il tuo inglese

modello per migliorare l'inglese

Bisogna sempre avere dei modelli nella vita. Un buon modello ci ispira a fare grandi cose e a diventare persone migliori. E come un modello può aiutarti a imparare l’inglese? Ecco come scegliere un buon modello anche per aiutarti a migliorare il tuo inglese.

Per prima cosa, devi pensare a qualcuno che ha raggiunto quello che anche tu vuoi raggiungere in inglese. Forse è qualcuno che nel tuo lavoro riesce a gestire facilmente i clienti stranieri grazie al suo inglese fluente. Forse è un politico che in pubblico parla un buon inglese. O potrebbe essere una persona che ha un’eccezionale esperienza di viaggi in Paesi in cui si parla inglese. Chiunque tu scegli, assicurati che non sia madrelingua inglese e che a te piacerebbe potere fare quello che riesce a lui.

Cerca di capire quello che ti piace dell’inglese del tuo modello. Quali aspetti specifici delle competenze linguistiche di questa persona ammiri? È il suo essere fluente in generale? È la sua pronuncia o il suo accento? È solo la sua sicurezza quando parla in inglese?

Il passo successivo è di capire come il tuo modello ha raggiunto il suo livello di inglese. Pensa a dove ha studiato, a quali esperienze nella vita lo hanno aiutato a migliorare il suo inglese. Se il tuo modello è una persona famosa, è facile: cercalo online e leggi la sua biografia, per scoprire le informazioni che ti servono. Se non è una persona famosa, prova a trovare il tempo per chiedergli com’è riuscito a raggiungere il suo livello d’inglese. Forse potresti offrirgli un caffè in cambio del suo racconto sulla sua esperienza di apprendimento.

Il passo finale è di provare a imitare il successo del tuo modello. Ci sono cose che anche tu potresti fare esattamente allo stesso modo, come fare un viaggio lungo all’estero o andare in una scuola costosa ma, in questo caso, chiedi al tuo modello quali sono state le lezioni più importanti che ha appreso in quella situazione e usale per scegliere come studiare.

L’obiettivo finale non è di diventare come il tuo modello, quindi ricordati di non imitare ogni aspetto del suo apprendimento linguistico che non fa per te. La lingua è una cosa personale quindi è importante che tu rimanga un individuo distinto. Ricordati solo, però, che ogni passo che farai verso il tuo modello di riferimento è un passo più vicino al tuo obiettivo.

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked