3 giochi da tavolo per migliorare il tuo inglese

giochi da tavolo per migliorare l'inglese

Un passatempo popolare nel Regno Unito sono i giochi da tavolo, soprattutto quando fuori piove e fa freddo. I giochi da tavolo possono essere un modo straordinario per divertirsi con gli amici e, se scegli quello giusto, potrebbe anche aiutarti a migliorare il tuo inglese. Ecco tre giochi da tavolo, scelti da EF English Live, che, non solo faranno divertire te e i tuoi amici, ma stimoleranno anche la tua mente e impegneranno la tua abilità linguistica.

Scarabeo

Questo classico gioco di parole è stato inventato nel 1938 dall’architetto americano Alfred Butts come variazione di Lexiko, un altro gioco di parole da lui stesso precedentemente creato. Il gioco prevede delle tessere con delle lettere, con distribuzione e punteggi calcolati da Butts in base all’analisi della frequenza delle lettere in varie fonti, inclusa anche la prima pagina del New York Times, posizionate su uno schema a caselle incrociate. Il gioco ci ha messo pochi anni a decollare, ma negli anni Cinquanta ne sono stati venduti milioni in tutta l’America.

Scarabeo è usato in tutto il mondo come metodo efficace per l’apprendimento dell’inglese perché contiene oltre 260.000 parole ‘lecite’, secondo le regole dello Scarabeo britannico. Nel Regno Unito, e in molte altre parti del mondo, lo Scarabeo viene preso molto seriamente e i giocatori britannici hanno persino una loro organizzazione, l’Association of British Scrabble Players, che organizza tornei in tutto il Regno Unito.

Un paio di parole oscure che troverai nel dizionario dello Scarabeo, ma che sicuramente non sentirai mai nelle conversazioni quotidiane sono:

  • EUOUAE – la parola più lunga con solo vocali; è una cadenza gregoriana (una configurazione melodica di un brano musicale)
  • CRWTHS – la parola più lunga con solo consonanti; si riferisce a un antico strumento a corde gallese.

Scarabeo rimane il gioco da tavolo più venduto in Gran Bretagna e, assieme alla frequentazione di un corso online, è un modo eccezionale per ampliare il tuo lessico inglese.

Boggle

Forse Scarabeo è il re indiscusso dei giochi da tavolo basati sulle parole, ma Boggle sicuramente lo segue a ruota per divertimento e dipendenza. Creato da Allan Turoff per offrire un gioco di parole facile e portatile, è stato lanciato nel 1972 e si gioca usando una griglia standard di 4X4 o 5X5 di dadi con le lettere, in cui i giocatori provano a formare delle parole in sequenze di lettere adiacenti.

Ogni parola deve essere composta da almeno tre lettere, con più di 100 parole di tre lettere accettabili a disposizione e decine di migliaia di cambi di lettere accettabili. Curiosamente, il Dizionario ufficiale del giocatore di Scarabeo è riconosciuto come strumento per risolvere eventuali dispute riguardanti le parole lecite in Boggle.

Due delle parole più lunghe che puoi comporre in Boggle sono:

  • INCONSEQUENTIALLY – significa qualcosa di poco importante o irrilevante
  • SESQUICENTENNIALS – si riferisce al 150° anniversario di una celebrazione

Boggle è un gioco fantastico che puoi fare mentre sei in giro, ad esempio, durante un viaggio in treno o in aereo, e serve anche a fare pratica del tuo inglese senza, però, la formalità dello studio tradizionale.

Balderdash

Un gioco da tavolo abbastanza recente ma già entrato nel pantheon dei giochi di parole tradizionali, Balderdash è più di un gioco di parole: è un gioco che mette alla prova la tua capacità di bluffare e di rispondere a delle domande. Creato da Laura Robinson e Paul Toyne e distribuito nel 1984, è vagamente ispirato a un altro gioco che si chiama Fictionary. I giocatori estraggono delle carte ‘di definizione’ da una scatola e lanciano il dado per decidere quale tra le parole elencate dev’essere usata. Lo scopo è indovinare la definizione corretta della parola.

Nel 1993 è stata rilasciata una variazione particolarmente stimolante del gioco che si chiama Beyond Balderdash.  Se vuoi veramente mettere alla prova la tua conoscenza dell’inglese, allora questo gioco fa per te. Poiché utilizza molte parole inusuali e tanti acronimi misteriosi che devono essere identificati, questo gioco metterà alla prova anche il più talentuoso conoscitore di parole.

 

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked