L'inglese della vita reale

Frasi inglesi da usare al telefono e consigli per dominare l’arte di parlare al telefono in inglese

Fare telefonate in inglese può sembrare arduo, ma in realtà è più facile di quanto pensi. Se viaggi all’estero o lavori per un’azienda straniera, devi essere in grado di parlare inglese al telefono, perciò dedica qualche minuto a imparare queste semplici frasi e queste tecniche: così potrai superare la sfida e imparare a usare l’inglese al telefono.

Impara l’inglese con le lezioni private famose in tutto il mondo – 10 lezioni private gratis con insegnante madrelingua. Prenota subito la tua consulenza gratuita

Presentati

I colloqui telefonici in inglese iniziano praticamente sempre nello stesso modo: con le presentazioni. Per far sapere chi sei, puoi dire: “Hello, this is (name)”. Se rispondi al telefono e il tuo interlocutore non si presenta, puoi chiedere: “May I ask who’s calling, please?”. Esercitati a ripetere queste frasette semplici e ti sentirai molto più sicuro di te all’inizio di qualsiasi conversazione telefonica.

Fai domande in modo educato con ‘may’ e ‘could’

Se vuoi parlare con una determinata persona, chiedi di lui o di lei con una domanda educata, iniziando la frase con ‘may’ o ‘could’. Ad esempio “May I speak to Rachel Smith, please?” è molto meglio che “I want to speak to Rachel Smith”. Usa formule di cortesia anche quando parli del motivo della telefonata. Ad esempio, se chiami un hotel puoi dire: “Could I talk to someone about booking a room, please?”.

L’attesa e il trasferimento di chiamata

Se durante una telefonata ti dicono la parola ‘hold’, ti stanno semplicemente chiedendo di ‘attendere in linea’. Quando è il momento di metterti in comunicazione con la persona con cui vuoi parlare, useranno la parola ‘transfer’ o l’espressione ‘put you through’ per indicare che intendono trasferire la chiamata alla tal persona. Ad esempio: “Please hold… Ok, I’ll put you through to Rachel Smith”.

Lascia un messaggio

Se la persona con cui vuoi parlare non è raggiungibile, ci sono due modi per lasciare un messaggio: puoi registrarlo sulla segreteria telefonica (‘voicemail’) o chiedere a qualcuno di scriverlo. La tecnica è la stessa in entrambi i casi. Stai attento a dire chiaramente il tuo nome, il motivo della telefonata e il numero da chiamare se desideri che la persona si metta in contatto con te.

Chiedi di parlare più lentamente o di ripetere qualcosa

Capita anche ai madrelingua di dover chiedere all’interlocutore di ripetere qualcosa, soprattutto al telefono. Se la linea è disturbata o se il suono non è chiaro, è normale chiedere alla persona all’altro capo del filo di ripetere quello che ha detto. Non aver paura di chiedere alle persone di parlare più lentamente, usando queste frasi: “Sorry, I’m having a little trouble hearing. Could you slow down a little?” oppure “Sorry, I didn’t quite catch that. Could you repeat it, please?”.

Prendi appunti

Quando sei nervoso, è facile dimenticarti quello che volevi dire. Per evitare questo problema, scriviti i punti principali che vuoi affrontare nella conversazione telefonica. Se ci sono parole difficili che dimentichi spesso, segnati anche quelle, in modo da poterle usare con sicurezza durante la chiamata. Se negli appunti hai scritto delle domande, accanto a ognuna lascia uno spazio dove segnarti la risposta mentre sei al telefono, per non rischiare di dimenticartela.

Prenota subito la tua consulenza gratuita – Impara l’inglese con le lezioni private famose in tutto il mondo.

Ricorda, in genere nelle telefonate si usa un linguaggio abbastanza semplice, perché per gli argomenti più complessi la gente preferisce incontrarsi o scambiarsi le informazioni via email. Inizia con sicurezza, non dimenticarti le frasi comuni, tieni pronti gli appunti e, se necessario, chiedi all’interlocutore di parlare più lentamente o di ripetere quello che ha detto: così non dovrai mai più aver paura di fare una telefonata in inglese.

Vuoi fare pratica di conversazione? Allora segui le nostre lezioni di inglese!

Cuore italiano e gambe nomadi, dopo aver collezionato numerosi traslochi si è stabilita a Londra, dove con orgoglio fa parte del team di EF English Live.

Federica

Article – Bottom – Ad12 – FL