Grammatica e vocabolario

10 consigli per una pronuncia inglese corretta

Quando studi una lingua straniera, una parte importante consiste nell’imparare accuratamente la pronuncia. Il modo in cui parli può avere un influsso notevole e determinare se le persone capiscono quello che dici, ma anche che impressione si fanno di te. La cosa complicata è che una pronuncia corretta non dipende solo dalle conoscenze che acquisisci, è una capacità fisica da esercitare regolarmente.

Non esistono scorciatoie per imparare la pronuncia perfetta, ma ci sono modi più efficaci per esercitarti e sviluppare le tue capacità più in fretta. Segui questi dieci consigli, inizia a migliorare la pronuncia già da oggi e fai un primo passo verso l’obiettivo di una pronuncia inglese corretta.

Prenota subito la tua consulenza gratuita – Impara l’inglese con le lezioni private famose in tutto il mondo.

Ascolta te stesso

Spesso è difficile accorgerti degli errori di pronuncia che fai perché sei concentrato sulla comunicazione più che sui suoni in sé, ma se non senti gli errori non puoi correggerli. Prova a registrarti mentre parli, usando lo smartphone o il computer, e riascoltati prendendo nota delle aree specifiche su cui devi lavorare.

Rallenta!

Spesso chi sta imparando l’inglese pensa che parlare in modo sciolto significhi dover per forza parlare in fretta, ma non è così. Se parli troppo veloce, rinforzi le cattive abitudini di pronuncia che puoi avere e per di più sembri nervoso e indeciso. Rallentando, avrai il tempo di respirare correttamente e di pensare a quello che vuoi dire, e di conseguenza sarai più rilassato e potrai concentrarti sui suoni, raggiungendo una pronuncia corretta.

Visualizza la pronuncia inglese

Chiudi gli occhi e pensa a come articolare il suono prima di pronunciarlo. Visualizza la posizione della bocca e della faccia. Se per studiare hai usato il grafico fonemico, pensa al suono che devi produrre e a come si colloca tra gli altri fonemi della lingua inglese. Se hai usato schemi e immagini della bocca e della lingua, pensa alla forma che devi articolare dentro la bocca per produrre il suono giusto.

Passa al lato fisico

La pronuncia è una capacità fisica: devi insegnare alla bocca a muoversi in un modo nuovo e a usare muscoli diversi. Concentrati sui suoni difficili ogni giorno. Ad esempio, se hai difficoltà a pronunciare la ‘th’, metti la lingua tra i denti (senza mordere) e soffia fuori l’aria, sentendo quando ti passa sulla lingua.

Osserva te stesso

Mettiti di fronte a uno specchio per osservare la posizione della lingua e delle labbra e la posizione della bocca quando produci un determinato suono. Paragona quello che fai tu con un video di un parlante madrelingua che dice la stessa cosa.

Copia gli esperti

Non c’è niente di meglio che imparare la pronuncia direttamente dagli esperti, cioè dai madrelingua. Perciò datti da fare e ascoltali! Ascolta la radio e guarda film e programmi TV in inglese e imita quello che senti, anche se ancora non sai bene che cosa stai dicendo.

Esercitati da solo

I problemi di pronuncia sono difficili da eliminare perché abbiamo paura di fare errori. Prova a creare situazioni immaginarie (incontrare qualcuno per la prima volta, ordinare al ristorante, chiedere indicazioni) e recita da solo tutto il dialogo. Non fare il timido!

Trova un compagno di studi

Ascoltare i commenti di un osservatore esterno è essenziale. Trova un amico che a sua volta voglia migliorare il proprio inglese e provate a scambiarvi messaggi registrati, in modo che ciascuno possa ascoltare con attenzione la pronuncia inglese dell’altro.

Fai attenzione all’accento e all’intonazione

Una buona pronuncia non si limita ai singoli suoni, significa anche capire l’intonazione (il modo in cui la voce si alza e si abbassa) e l’accento (il motivo per cui alcuni suoni all’interno delle parole e alcune parole all’interno delle frasi sono più forti o più chiari degli altri). Leggi poesie, discorsi e canzoni a voce alta, concentrandoti sull’accento e sull’intonazione.

Impara l’inglese con le lezioni private famose in tutto il mondo – 10 lezioni private gratis con insegnante madrelingua. Prenota subito la tua consulenza gratuita

Canta!

Impara le parole delle canzoni inglesi più famose e canta quando le senti. Cantare ti aiuta a rilassarti e a buttar fuori le parole senza pensare, ma allo stesso tempo ti permette di imparare il ritmo e l’intonazione. Dato che non devi pensare a costruire le frasi, ti puoi concentrare sulla pronuncia, per renderla perfetta!

Quando ne hai l’occasione, prova a mettere in pratica ciascuna di queste tecniche e scopri quale funziona meglio per te. Ricorda che non sono ricette magiche, ma metodi che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo di apprendimento del inglese.

Cuore italiano e gambe nomadi, dopo aver collezionato numerosi traslochi si è stabilita a Londra, dove con orgoglio fa parte del team di EF English Live.

Federica

Article – Bottom – Ad12 – FL